Il gioco del travestimento: i costumi di Carnevale da utilizzare tutto l'anno

Pubblicato da Magosvago Team il

Il carnevale ci offre lo spunto per fare uno dei giochi più divertenti: il travestimento, un gioco da fare tutto l'anno.

Ai bambini il carnevale piace molto perché si può immaginare di essere chiunque si desideri, basta poco per accendere la loro fantasia e in un batter d'occhio si sentiranno dei valorosi cavalieri, delle fate coraggiose, degli abili maghi o delle brave dottoresse in grado di guarire tutti i pupazzi e i bambolotti malati.

Travestimento e gioco simbolico

Il gioco del "far finta di ..." è il gioco simbolico per eccellenza ed è fondamentale nella crescita e nello sviluppo della personalità del bambino.

Travestirsi è un modo affascinante per crescere e formare la propria identità passando da altri 'personaggi'. Il bambino mette in scena tutto quello che sta imparando e rappresenta la sua visione del mondo, interpreta dei ruoli, inventa delle storie e esprime tutte le emozioni che conosce dalla felicità alla rabbia, dal senso di sconfitta alla eccitazione della riuscita. Quando si immagina tutto è permesso: si può essere un coraggioso supereroe che salva il mondo o una detective astuta che risolve casi di furto. L'immaginazione non ha limiti, neanche di età perché il gioco del travestimento piace anche ai bambini un po' più grandi e spesso anche agli adulti. Allora perché non approfittare del periodo di carnevale per scegliere un travestimento da usare tutto l'anno?

Come scegliere un vestito di carnevale da utilizzare tutto l'anno

Se volete far usare i vestiti di carnevale ai vostri bambini per il gioco del travestimento è  meglio scegliere maschere semplici da mettere e togliere ( i bambini devono vestirsi e spogliarsi da soli!) in tessuti leggeri e pratici (ogni tanto questi vestiti andranno lavati e immagino che non vogliate perdere troppo tempo!) e proporre sia abiti da maschio che da femmina anche se avete soltanto un bambino o una bambina (vi ricordate come era divertente da bambine pitturarsi i baffi e far finta di essere il babbo parlando con il vocione o al contrario come ridevate quando vostro fratello imitava la mamma provando a camminare con il tacco?) 

Cosa scegliere per giocare a travestirsi

Sicuramente avrete già in casa tanti accessori utili per il travestimento in casa: foulard e sciarpe per creare turbanti o gonne, vecchie borsette, occhiali e accessori per capelli e cappelli (le più adatte hanno il tacco largo o la zeppa) ai quali potete aggiungere vestiti e accessori di carnevale.

Ecco alcuni spunti

Un mantello offre sempre tante idee per trasformarsi e nascondersi, con cappuccio o senza può essere abbinato con abiti e accessori: tiare e corone, coroncine di fiori, spade, scudi e elmi. Basta davvero poco per diventare una principessa o Cappuccetto Rosso, un cavaliere templare o Zorro. Il mantello è il travestimento più semplice ma anche il più versatile. A pensarci bene è solo un pezzo di stoffa a forma di trapezio ma può trasportare il bambino in un mondo fantastico dove combattere nemici immaginari oppure trasformare in una affettuosa bambina che attraversa il bosco per andare a trovare la nonna tanto malata. Date un occhiata a questi mantelli per farvi un idea

Il mantello verde di Lion Touch è pensato per aspiranti sovrani con la voglia di sconfiggere gli avversari e riportare la pace nel regno

Con questo mantello da Cappuccetto Rosso sarà facile immedesimarsi nella bambina che tutti conosciamo e il dettaglio del cappuccio servirà a immergersi meglio nella storia

Anche gli accessori sono importanti per entrare nella parte, non si può impersonare un unicorno senza le ali e il cerchietto con il corno o un pirata senza un tricorno, il suo leggendario cappello

I vostri bambini potrebbero essere interessati a fa finta di essere una principessa del deserto,  un cow-boy o un guerriero Ninja

 

                          

 

Se invece cercate un personaggio da interpretare avete l'imbarazzo della scelta. I bambini possono essere Robin Hood o una romantica principessa pronta per il ballo.

Dove riporre i travestimenti

Avete scelto tutto ciò che serve per giocare a travestirsi ma a questo punto rimane una ultima decisione da prendere: dove tenere tutti questi abiti e accessori. L'ideale è riporre tutti i travestimenti in una cesta o in una scatola facilmente accessibile, lasciate che mescolino tutto insieme, anche ritrovare oggetti finiti sotto il mucchio fa parte del gioco e del divertimento.

Per altri suggerimenti dai un occhiata al sito https://magosvago.it

 

 

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati